EYE Program: un primo passo verso l’imprenditorialità consapevole.

Durante il mio placement presso lo studio fotografico di Miquel, mio Host Entrepreneur, ho avuto modo di approfondire la conoscenza di diversi aspetti dell’ambito fotografico professionale.

Lavorare a contatto con un professionista del settore consente uno shifting di competenze e conoscenze dalla fotografia amatoriale a quella professionale. Un processo di training on the job rende possibile la maturazione di una consapevolezza dei propri mezzi diversa e una trasformazione del proprio mindset in un approccio più business oriented. La conoscenza del mercato di riferimento e dei mezzi a disposizione per aggredirlo è indispensabile, se si vuole che un’attività in ambito creativo si riveli anche economicamente conveniente.

Ovviamente, essere in possesso del giusto know-how rappresenta un pre-requisito a che’ il business in se’ stia in piedi e possa crescere. La conoscenza tecnica e di contenuti propria del settore garantisce la libertà di incanalare i propri sforzi e le proprie risorse verso un obiettivo economico prestabilito e raggiungibile.

L’attività quotidiana e sul campo, in fase attiva di scatto, insegna anche quanto sia necessaria un’altra dote: la resilienza. Spesso ci si trova a dover fronteggiare situazioni inaspettate ed anche potenzialmente negative. Tuttavia, mantenendo il focus sull’obiettivo, la consegna al cliente degli scatti, è possibile, se non necessario, analizzare le negatività del caso e trasformarle in una potenziale opportunità.

Sin da subito ho avuto modo di inserirmi nel contesto lavorativo. Miquel ha un approccio informale e professionale al tempo stesso, e ciò consente di focalizzarsi quasi esclusivamente sullo sviluppo delle proprie competenze, senza ulteriore stress causato dalla necessità di essere un “perfect fit”. L’HE lavora prevalentemente da solo, o con un assistente, motivo per cui il rapporto è stato prevalentemente one-to-one. Ciò ha rappresentato un ulteriore vantaggio, poiché mi ha consentito di comprendere più rapidamente il funzionamento del business e di contribuirvi personalmente con idee e spunti nuovi.

Prima del progetto EYE, la mia esperienza maturata nel campo era limitata, poiché priva di un riscontro concreto e di alcun feedback qualificato. Miquel si e’ confermato un Host preparato e disponbile, grazie al quale ho potuto sviluppare un’attitudine diversa, maturare un approccio imprenditoriale e sviluppare le mie doti di networking.

È sicuramente un’esperienza che mi sento di consigliare a futuri imprenditori.