Come partecipare

Per partecipare al programma “Erasmus per Giovani Imprenditori” basta seguire questi semplici passi:

  1. Prepara i documenti necessari alla candidatura: curriculum vitae in formato europeo (in inglese), lettera di motivazioni (max 500 caratteri in inglese) e, solo se sei un aspirante imprenditore, un progetto d’impresa (utilizza il modulo di business plan che puoi scaricare direttamente dalla home page);
  2. Compila il formulario on-line e allega il tuo CV e il business plan (quest’ultimo solo se sei un aspirante imprenditore);
  3. Avvia un rapporto con un aspirante imprenditore o con un imprenditore ospitante. Puoi procedere in due diversi modi:
    a) indicando al tuo centro di contatto locale un imprenditore – nuovo o ospitante – con cui sei già in contatto, o
    b) consultando il catalogo on-line al quale ti sei iscritto per cercare, con l’aiuto del tuo centro di contatto locale, un partner adeguato tra gli aspiranti imprenditori e/o gli imprenditori ospitanti iscritti.
  4. Concorda con l’aspirante imprenditore o imprenditore ospitante che hai scelto, un progetto di collaborazione e apprendimento (date, obiettivi e programma di attività dello scambio) e presentalo al tuo centro di contatto locale;
  5. Sottoscrivi il progetto di collaborazione: tutte le parti coinvolte nel programma devono farlo con firma digitale. Se sei un aspirante imprenditore devi, inoltre, concludere un contratto finanziario con il tuo centro di contatto locale;
  6. Comincia il tuo soggiorno all’estero: lo scambio può durare da 1 a 6 mesi e può essere suddiviso in intervalli di una settimana (l’esperienza, tuttavia, deve concludersi entro un massimo di 12 mesi);
  7. Il supporto economico all’aspirante imprenditore viene erogato in più pagamenti, nei termini e nei modi stabili dall’accordo sottoscritto con il centro di contatto locale.