Sono già a metà del mio percorso e devo dire che il tempo è davvero volato.
Qui i ritmi sono parecchio veloci, si lavora tanto e non ci si annoia mai.
Birrifichiamo quasi tutti i giorni nel birrificio grande, e questo mi ha permesso di poter sperimentare ricette sempre diverse alimentando in me ancora di più la voglia di scoprire stili di birra differenti.
Quando non birrifico mi occupo della pulizia dell’impianto oppure del riempimento o del lavaggio dei cask e keg

In birrificio ci sono quattro birrai, Malcolm, Chris, Yvonne e Davide, sto avendo la fortuna e il piacere di poter lavorare con tutti e quattro. Quotidianamente c’è un continuo scambio scambio di idee e consigli, un vero lavoro di squadra.
Con Yvonne oltre a birrificare, ho avuto modo di approfondire il comportamento di alcuni lieviti utilizzati per la fermentazione delle birre e fare prove di degustazione concentrandoci su carbonazione e luppolatura.
Con Chris e Malcom mi sono occupata di produzione e controllo giornaliero delle birre in fermentazione e con Davide ho potuto apprendere alcune nozioni riguardo le “sour beer” e l’utilizzo delle barrique.

Ci stiamo preparando per il Fyne Fest, il festival birraio più grande di tutta la Scozia, organizzato proprio dal birrificio. Saranno presenti 50 birrifici con oltre 200 birre e sono previste migliaia di persone da tutto il mondo. Nonostante il carico di lavoro per la preparazione del festival sono molto contenta e non vedo l’ora di poter partecipare, perché questo mi sta permettendo di capire come poter gestire ed organizzare un evento di tale portata.

Dal punto di vista imprenditoriale sto acquisendo molte competenze.
La possibilità di poter lavorare contemporaneamente in un birrificio piccolo e manuale, ed uno grande con un impianto di produzione moderno, mi fa comprendere appieno molte delle criticità, degli ostacoli e delle sfide che riguardano l’avvio e lo sviluppo del business della birra e come poter trovare la strada giusta per un business vincente. Sono molto entusiasta e sono sicura che i prossimi mesi saranno ricchi di emozioni e di nuove cose da imparare.