EYE – Più di due mesi ricchi di esperienze ed insegnamenti, trascorsi in un battito di ciglia

Nella vita, va sempre così: quando si sta bene, si è felici e a proprio agio nel fare qualcosa, quando si sta bene in generale, il tempo vola. È quello che è successo a me nel corso di questa fantastica esperienza con EYE.

Arrivata qui a Valencia a fine Novembre per uno scambio di 4 mesi all’interno di un’agenzia immobiliare, mi rendo conto di essere arrivata oggi a più di metà percorso in un battito di ciglia.

Il tempo è passato così velocemente, ho fatto così tante cose e non mi sono nemmeno resa conto di quanto velocemente tutto stesse trascorrendo.

Sin da subito mi sono sentita a casa e ho capito quanto questa esperienza sarebbe stata magnifica; dopo più di due mesi questa sensazione non ha fatto altro che diventare sempre più importante.

Sono stati dei mesi davvero importanti per me e per il mio futuro, durante i quali non mi sono mai fermata e insieme al mio host entrepreneur ho lavorato costantemente per contribuire alla sue azienda e alo stesso tempo per muovere i primi passi nel cammino che mi porterà ad avere io stessa un’azienda.

Se solo mi fermo a pensare a quante nuove persone ho conosciuto, a quante cose nuove ho imparato, quante cose nuove ho scoperto, quanti progetti ho realizzato, mi viene la pelle d’oca.

Business, marketing, economia, amministrazione, comunicazione e molto altro.

É stato un percorso che mi ha permesso in primis, di migliorare delle competenze precedenti attraverso l’esperienza diretta, e in seguito anche di svilupparne delle nuove, soprattutto in campo economico e amministrativo, campi dove per via del mio precedente percorso di studi (Mediazione Linguistica) avevo delle grandi lacune.

Ad oggi quindi, non posso che ritenermi grata per questa opportunità e soddisfatta di tutti i miei risultati finora ottenuti.

Riguardo l’ultima parte del mio scambio, beh, non posso che esserne emozionata; conto di vivere ogni giorno con lo stesso entusiasmo di sempre, con la stessa energia del primo giorno e di portare a termine tutto quello che ho iniziato, concentrandomi questa volta più sul costruire qualcosa per la mia futura carriera e azienda.

Nel frattempo continuerò quindi a godermi il mio lavoro, i miei colleghi fantastici e il magnifico clima di Valencia, seppur con un pó di tristezza sapendo che purtroppo, a breve, tutto ciò finirà…