A metà dell’esperienza presso lo studio “JMSG” , posso dire che le mie aspettative sono state di gran lunga superate. In questi tre mesi ho partecipato a diversi concorsi internazionali di architettura sia in Spagna che in altri paesi Europei, lavorando in un team multiculturale. I miei colleghi sono spagnoli, francesi e svizzeri e ciò permette al team di affrontare in maniera diversa e costruttiva le problematiche che ogni giorno incontriamo.

Oltre alla partecipazione a concorsi pubblici, Josè mi ha dato la possibilità di lavorare, guidato da un collega con più esperienza, ad un progetto esecutivo per una casa nel Sud della Spagna.

Lavorare ad un progetto del quale a breve inizieranno i lavori di costruzione mi ha dato la possibilità di affrontare problemi e temi che nelle prime fasi della progettazione non vengono affrontati: dal disegno dell’impianto elettrico alla tipologia di serramenti da utilizzare, dal disegno dei pavimenti alla disposizione e scelta esatta delle essenze da posizionare negli spazi esterni.

Avendo partecipato al disegno esecutivo di questo progetto, ho avuto anche la possibilità di assistere e partecipare alle riunioni con altri professionisti (Ingegnere e Impiantista) e con il cliente, momento importantissimo di mediazione tra le parti nel quale si definisce in maniera definitiva e concreta il progetto.

Avendo adesso appreso un po di spagnolo, mi sento ormai pienamente parte del team. Sono stato fortunato a trovarne uno davvero capace e stimolante dove ognuno da un punto di vista differente e un apporto significativo al lavoro di tutti i giorni.

Sono felicissimo di aver scelto questo studio dove quotidianamente apprendo cose nuove, e sono entusiasta di Madrid città dove ormai mi sento a casa.