Sono passati più di due mesi dall’inizio del mio scambio (19 ottobre 2020) e sembra incredibile che rimangano solo poche settimane per concludere quest’unica esperienza (19 febbraio 2021). Negli ultimi mesi, lavorando con la mia Host Entrepreneur (Katrin Pütz), ho sviluppato una miriade di nuove idee da integrare nel mio business plan. Tra le tante esperienze maturate, una delle più istruttive è stata quella di lavorare sullo sviluppo del nuovo sito web della compagnia. Durante lo svolgimento di questo progetto, che mi ha appassionato molto, ho deciso di sviluppare ulteriormente le mie conoscenze in questo campo, così da poter integrare lo sviluppo strategico di siti web nei servizi di consulenza della mia impresa.

Sia Katrin che io, abbiamo deciso di impiegare al meglio il tempo che rimasto per imparare l’uno dall’altro il più possibile. Ogni settimana, abbiamo un meeting dove discutiamo quello che vorremo ancora ottenere da questo scambio, e pianifichiamo il modo migliore per riuscire a soddisfare le nostre aspettative. Nelle ultime settimane, ho anche avuto modo di accompagnare la mia HE durante un breve viaggio di lavoro. Insieme, Katrin ed io, abbiamo incontrato dei fornitori, i quali, dopo una chiacchierata informale, si sono mostrati interessanti nella mia idea di agenzia di consulenza e mi hanno suggerito di contattarli al riguardo una volta che l’agenzia sarà operativa. È incredibile come questo scambio, nonostante si stia svolgendo in un periodo molto complicato, mi abbia dato la possibilità di incontrare professionisti interessati nel mio lavoro, e addirittura dei potenziali clienti!

Al momento, trovo complicato riassumere tutto quello che ho imparato data la quantità di esperienze accumulate. Sono sicuro di aver acquisito molte competenze tecniche, che spaziano dall’uso di nuovi software ad una comprensione approfondita delle tecnologie che permettono la produzione decentralizzata di energia rinnovabile come il biogas, in cui si incentra il lavoro della mia HE. Inoltre, sono certo di aver migliorato le mie competenze in project management. Avendo lavorato su diversi progetti simultaneamente, ho imparato a organizzare il mio tempo a seconda delle priorità, riuscendo meglio nel lavoro. Credo questo sia fondamentale per i miei progetti futuri, dato che lavorare nel settore della consulenza richiede la capacità di strutturare in modo minuzioso il proprio tempo. Nella seconda metà dello scambio, avrò la possibilità di approfondire ulteriormente le mie conoscenze, in particolare in riguardo allo sviluppo della strategia comunicativa che, insieme all’HE, sto strutturando. Tra le mie speranze c’è di vedere questa strategia in azione, e poter constatare in prima persona l’impatto che avrà sulle vendite.