Il lavoro ai tempi del Covid-19

A metà percorso della mia esperienza Brussellese, non mi sarei mai immaginata di vivere e raccontare le mie impressioni in piena pandemia. Città in lockdown, con attività quasi completamente chiuse e relazioni sociali ridotte ai minimi termini.

Nonostante il momento storico non sia dei migliori, l’esperienza è lo stesso nuova ed arricchente sia dal punto di vista umano (ci sentiamo quotidianamente via skype o via mail con il mio HE) sia dal punto visita lavorativo per le mansioni che ogni giorno mi fanno apprendere qualcosa di nuovo. La possibilità di lavorare da remoto che ci è stata proposta inoltre è una buona opportunità da tanti punti di vista, si possono sviluppare le proprie capacità ed acquisire esperienza in autonomia, ed è comodo talvolta lavorare da casa propria. Sono quotidianamente impegnata nel monitoraggio delle opportunità europee di finanziamento e in particolare ci stiamo occupando del progetto CEDES Erasmus + KA (Circular Economy as a Development Strategy), un progetto che riguarda l’economia circolare, tema attuale e molto sentito, e nello specifico il confronto fra le varie legislazioni dei vari paesi.

Essendo la legislazione differente da paese a paese, è necessario capire come si muovono i singoli stati. Il lavoro mio e di Bxl Europe è controllare come è stata regolamenta l’economia circolare in Belgio. Tra l’altro avendo fatto una tesi proprio sull’economia circolare, è un argomento che mi sta particolarmente a cuore.

Il 20 aprile abbiamo presentato all’agenzia nazionale belga un altro progetto sempre sull’economia circolare. Dovevamo partecipare anche ad una conferenza a Madrid ma purtroppo con questa situazione è stata annullata.

Settimanalmente partecipo alla ricerca bandi per la newsletter formativa che Bxl invia mensilmente. La pandemia ha portato anche tanti momenti di riflessione, e stiamo effettuando ricerche sulla reazione dell’Europa al COVID-19 e relativi bandi. È difficile prevedere cosa accadrà nei prossimi mesi ma una cosa è certa: le mie impressioni positive all’inizio di questa esperienza sono state confermate nel corso del tempo e credo che alla fine di questo scambio potrò affermare di aver raggiunto un buon livello di competenze.