Sono Loredana De Falco e sono in treno sulla linea di Braga. Destinazione da raggiungere Trofa, una piccola cittadina  all’interno del distretto di Oporto dove si trova l’atelier di architettura NOARQ con il quale collaborerò per i prossimi sei mesi. Sono trascorse solo due settimane dal 10 Aprile, data del mio arrivo ad Oporto, ma tutto mi sembra così familiare. Il 29 Ottobre, data finale di questa esperienza, è vicino!

Gli anni di studio presso la facoltà di Architettura di Napoli sono stati decisivi per la mia crescita, non solo formativa ma anche professionale. In questi anni ho avuto la fortuna di poter conciliare gli impegni universitari con una piccola esperienza professionale che mi ha permesso di conoscere alcune realtà artigiane presenti nel territorio campano. In queste realtà è possibile ritrovare ancora una corrispondenza tra pensiero e mano, tra disegno e progetto.
Cercavo una realtà all’estero che potesse rispecchiare questo rapporto duale tra il sapere e il fare. Grazie ai consigli di un amico ho conosciuto l’EYE PROGRAM e il MATERA HUB che mi sta supportando in questo percorso.

La scelta finale è stata il Portogallo e l’atelier NOARQ sia per la cultura architettonica portoghese che rispecchia la mia visione dell’architettura che per l’ambiente dello studio sin da subito dinamico e stimolante.
Il team è formato da ragazzi giovani e provenienti da tutte le parti d’Europa. Josè e i suoi collaboratori mi hanno da subito fatto sentire parte integrante del work team.

C’è tanto da imparare ma sono sicura che andrà tutto alla grande!

Loredana De Falco