Le mie prime due settimane di scambio EYE in Olanda

 Ciao a tutti, mi chiamo Doriana e ho iniziato da 2 settimane il mio scambio EYE in Olanda, che durerà in totale 4 mesi, dal 31 Agosto al 31 Dicembre.

Per me è un po’ strano essere nuovamente in questa parte di mondo, dopo 4 anni vissuti intensamente in Cina tra studio e lavoro. Si può dire che tornare in Europa, soprattutto al Nord, è sempre uno shock culturale e, paradossalmente più di quanto lo sia stato in Cina! Ho studiato Mediazione Linguistica e Culturale in triennale, dove è nato il mio interesse e poi passione verso l’Asia e in particolare la lingua e cultura Cinese. Ho poi proseguito con una laurea specialistica in Sviluppo Internazionale ad Oslo. Ho sempre cercato di unire la mia passione per i viaggi, la Cina e la cooperazione internazionale nei miei studi e nelle mie scelte di vita. Per me sarebbe stato più semplice trovare lavoro in un’azienda che ha rapporti con la Cina, dedicandomi a mansioni di import-export, logistica o vendite. Tuttavia, non ho mai abbandonato i miei sogni di poter lavorare tra Europa e Cina nel settore del turismo responsabile, sviluppo sostenibile e cooperazione  internazionale. Nel turismo sostenibile, trovo la sintesi dei miei viaggi in Asia e in Europa, il desiderio di vedere mantenute le tradizioni e la cultura delle comunità indigene e di preservare la ricchezza del territorio per le generazioni future.

È così che, su consiglio di un’amica che aveva già fatto questa esperienza, ho deciso di partecipare al programma EYE per approfondire le mie conoscenze in ambito di turismo sostenibile e per dare concretezza alla mia idea imprenditoriale di “Italy Eco Travel Srl”. L’immersione in una realtà imprenditoriale turistica come Travelife mi permetterà di identificare i passaggi necessari alla creazione del mio business. Questa esperienza mi aiuterà a migliorare le mie competenze di marketing, prendendo in considerazione le specificità del settore del turismo sostenibile e del particolare target di turisti Cinesi a cui mi propongo. Inoltre, lavorare in un team internazionale come quello di Travelife, che vanta più di 10 anni di consolidata esperienza alle spalle, mi consentirà di sperimentare modalità di ricerca e identificazione di potenziali clienti, formulare proposte di vendita e gestirne il follow-up. Oltre a questo, Travelife è esperta nel guidare le aziende turistiche verso la sostenibilità, che è proprio uno degli  obiettivi di “Italy Eco Travel Srl”. Per ultimo ma non per importanza, desidero imparare dai miei colleghi, dalla loro pregressa esperienza lavorativa e dalle loro storie personali fatte di sconfitte e successi. E’ cosi che penso che quest’esperienza possa contribuire alla mia crescita umana e professionale.

I miei viaggi vengono sempre accompagnati dalla musica, ma in questo caso, è stato in particolare un libro che ha segnato questa nuova avventura. Tradizione vuole che prima di ogni mia partenza la mia migliore amica Camilla mi regali un libro, sempre molto azzeccato, che mi farà compagnia durante i mesi fuori casa. è un libro che volevo leggere ormai da molto tempo, si tratta di “Becoming, la mia storia” di Michelle Obama. Sulla prima pagina trova la dedica di Camilla: “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni” (Eleanor Roosevelt). Leggendo la storia personale di Michelle Obama, trovo ispirazione per avvicinarmi anche io ai miei sogni, non cedendo alle vie più facili o alle comfort zone della vita.